CAFISC Cafisc Cyber eagle intelligenza artificiale e super calcolatori contro le nuove minacce cibernetiche

Cyber eagle intelligenza artificiale e super calcolatori contro le nuove minacce cibernetiche

Forze ArmateAeronautica Militare: conclusa esercitazione “Cyber eagle”, intelligenza artificiale e super calcolatori contro le nuove minacce cibernetiche

Reportdifesa.it

 Tre mesi di attività, oltre 720 milioni di dati analizzati nell’ambito di uno scenario di simulazione in cui hanno oltre cento operatori specializzati, sia militari che civili, hanno lavorato in stretta sinergia per affrontare le principali sfide evolutive del mondo informatico e valutare l’utilizzo di tecnologie innovative per il dominio cyber. Questi i numeri della “Cyber Eagle 2023”, esercitazione di cyber security pianificata e condotta dall’Aeronautica Militare – attraverso il Comando Logistico della Forza Armata – in partnership con DEAS (Difesa e Analisi Sistemi), società italiana leader nella sicurezza delle reti, dei sistemi informativi e dei servizi informatici del Paese, che si è conclusa ufficialmente oggi.

Alcuni degli operatori impegnati nell’esercitazione

I risultati dell’esercitazione, divenuto ormai un modello di partenariato pubblico-privato tra una Forza Armata e un’azienda e tecnologie italiane, sono stati illustrati questa mattina presso il Reparto Sistemi Informativi Automatizzati (Re.S.I.A.) dell’Aeronautica Militare, che ne ha curato la fase progettuale, alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Luca Goretti, di autorità istituzionali e rappresentanti di aziende del settore.

Continua a leggere su PCAPolitical

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Post