CAFISC CAFISC OS RIVISTA SCIENTIFICA

CAFISC OS RIVISTA SCIENTIFICA

Gli appartenenti al Comitato Scientifico

dell’OS osservatorio sicurezza del Cafisc, coordineranno i lavori di pubblicazione di dati, situazioni criminali, antropologiche e sociali, sindacali, politiche, strategiche, psicologiche criminalistiche e psichiatriche, dei vari fenomeni sociali, violenti e criminosi, in ambito difesa e sicurezza. Apportando ognuno nelle sue specificità, i contributi professionali inerenti, su tutte queste tematiche ad ampio respiro.

Obiettivo

pubblicare una rivista scientifica, che presenta articoli su tali tematiche di portata internazionale, europea e nazionale. In ambito di analisi, informazione, prevenzione e condivisione di nuove teorie.

Il comitato redazionale

Direttore responsabile (A.L.Tallarita), i vicedirettori ( F.Laura, G.Greco), il comitato scientifico (tutti i componenti del comitato scientifico dell’OS) i revisori (L.Midili, L. Piccarozzi, D.Misiti), la segreteria di redazione (curatore dei contenuti e caporedattore: Al. Tallarita, curatore della grafica Al.Tallarita e E.Duratorre, correttori di bozze (Al.Tallarita, L.Midili, L.Piccarozzi).

Proposte

Da parte di ogni componente, delle tematiche da sviluppare e dell’approvazione dei contenuti generali.

Gli articoli (materiali presentati) devono essere inediti e originali e non possono essere sottoposti a valutazione in un’altra rivista né pubblicati altrove.

Gli articoli devono essere inoltrati per alla Rivista (chiamata aperta e permanente) inviati per email a info@cafisc.it  norme su https://www.cafisc.it/cafisc-osservatorio-sicurezza-rivista-scientifica/

Opere pubblicabili

Articoli originali; Articoli di revisione; Saggio teorico; Revisione integrativa; Stato dell’arte; Revisione bibliometrica; Recensione; Abstract; interviste; Comunicazioni; Tesi; Tesine.

Gli articoli saranno corredati da una copertina su cui citare

il titolo dell’opera; il nome dell’autore o degli autori; titolazione; posizione;

Istituto di istruzione superiore al quale l’autore è vincolato (qualora lo fosse), unità della rispettiva istituzione, dipartimento eo aree di interesse; indirizzo postale; e-mail; numero di telefono; tipo di pubblicazione.

La rivista dovrà eventualmente essere informata circa finanziamenti o altro (sponsorizzazione etc.) . Dichiarando l’assenza di conflitti di interesse.

La valutazione dei lavori in intinere viene effettuata in fase di valutazione dalla redazione. 

Non saranno accettate traduzioni di ricerche straniere già pubblicate in altre lingue.

Mentre saranno accettati lavori in altre lingue oltre l’italiano (inglese, francese, spagnolo, portoghese).

Eventuali  richieste di modifica degli articoli dopo l’approvazione del materiale peer non sarà consentita. 

PRESENTAZIONE DELLE OPERE

Norme di redazione degli articoli

Uso dei caratteri Times New Roman o Arial, corpo 12, spazio 1,5 tra righe, dimensione foglio A4 (210mm x 297mm), con margine sinistro e superiore di 3 cm; destra e inferiore a 2 cm.Provi di spazi tra paragrafi, e con spazio di 1,5 cm all’inizio di ogni paragrafo.

Gli articoli saranno di 5 pagine formattate in base agli gli standard previsti dalla rivista e un massimo di 40 pagine.

Titolo in grassetto, casella alta e centrato, nella lingua dell’articolo completato con Sottotitoli (se presenti) con un carattere più piccolo e in corsivo.

Autore(i)in copertina (massimo di 7 autori)Nessun autore sarà aggiunto o ritirato dopo l’approvazione del materiale.

Abstract: la sintesi del contenuto del testo dovrebbe essere presentata nella lingua del testo. E poi in inglese e spagnolo.

In cui scrivere obiettivi, focus della tesi presentata, metodologia e risultati (eventuali). Che non superi 350 parole.

Parole chiave: L’abstract deve essere accompagnato da un massimo di 5 parole chiave nella lingua del testo separate da virgola. E poi in inglese e spagnolo. Parole che rappresentano il contenuto del testo.Illustrazioni: grafici, tabelle, disegni, mappe, ecc. devono essere numerati e titolati.

Citazioni: Le citazioni saranno nel formato dell’autore (data) se nel testo, (Autore, Dati), se alla fine del testo.

Riferimenti: i riferimenti e indicazione delle fonti bibliografiche.

Le norme delle indicazioni bibliografiche saranno le seguenti:

Modello bibliografico di riferimento del libro:

Autore Cognome e Nome puntato (o autori); Titolo dell’opera in grassetto (seguito dal punto); anno di pubblicazione (seguito dal punto); pagine, volume (nome, numero di serie); editore (seguito da virgola); Città.

Modello bibliografico di riferimento disponibile online:

Autore Cognome e Nome puntato (o autori); Titolo dell’opera in grassetto (seguito dal punto); anno di pubblicazione (seguito dal punto); pagine, volume (nome, numero di serie); editore (seguito da virgola); Città.(Se on line) Disponibile presso: (sito). Accesso in: DD/MM/AAAA.

Modello bibliografico di riferimento dell’articolo pubblicato sulla rivista:

Cognome e Nome puntato dell’autore. Titolo dell’articolo. Titolo in grassetto della rivista, Luogo di pubblicazione, numerazione volume, anno, numero o numero, numero di agine, data di pubblicazione.

Modello bibliografico di riferimento dell’articolo pubblicato in una rivista disponibile online:

Cognome e Nome puntato dell’autore. Titolo dell’articolo. Titolo in grassetto della rivista, Luogo di pubblicazione, numerazione corrispondente al volume e all’anno, numero, numero di pagine, data di pubblicazione. Disponibile presso: (sito). DD/MM/AAAAA/AAAA.

Gli articoli inviati alla Rivista sono letti dai redattori della rivista, richiesta la novità, l’adattamento alla linea editoriale della Rivista; il numero di almeno cinque pagine; una buona struttura argomentativa ben redatta dall’introduzione, lo sviluppo del focus dell’articolo e della conclusione; con la presenza dei riferimenti bibliografici.

E del rispetto delle norme qui presenti.

Gli articoli passeranno poi sotto l’analisi dei revisori.

Saranno particolarmente graditi:

Rilevanza tematica; Contributo scientifico dell’operato; Rispetto della presentazione formale; Equilibrio tra il problema presentato, nell’articolo gli obiettivi e i risultati.

Dopo l’analisi dei revisori, i documenti saranno restituiti agli autori, per eventuali aggiunte o modifiche ove necessario.

La pubblicazione sarà è online, disponibile gratuitamente in HTML e PDF anche in download. Si potrà richiedere il certificato di pubblicazione, il numero DOI.

Gli autori trasferiscono il copyright dell’articolo a favore della Rivista senza restrizioni.

Qualsiasi riproduzione, è negata, senza autorizzazione della redazione della Rivista.O citazione dell’ autore del titolo dell’articolo del nome completo, numero e anno, sito web e email di contatto della Rivista.

ACQUISIZIONE DICHIARATA DI RESPONSABILITÀ

L’autore

inviando i suoi articoli o altro materiale per la pubblicazione

Dichiara

Di assumersi la responsabilità del contenuto. Che il contenuto è originale. E non è stato mai pubblicato prima. E non è stato sottoposto allo studio di altra rivista. È opera esente da contraffazione o ponredage. Si rende disponibile alla revisione da parte dei revisori fornendo eventuali richieste di approfondimento. Si rende disponibile all’ideazione, pianificazione, analisi e interpretazione dei dati, preparazione, revisione critica del contenuto fino alla versione definitiva prima della pubblicazione.

Informativa sulla privacy

Nomi e indirizzi inoltrati alla Rivista saranno in uso soltanto per i servizi forniti dalla pubblicazione e non disponibili per altri scopi né ceduti a terzi.

La Rivista avrà due uscite annuali Maggio e Dicembre. E riceve articoli in ogni momento dell’anno via email info@cafisc.it



© 2022 CAFISC EJ C.F. 91037380804 Progetto e realizzazione web: PCA | Political Consulting Agency | AltG AnnaluanatallaritaGroup Roma Privacy e Policy